ROMA

Fiumicino, con "Fly&Cruise" procedure più rapide per i crocieristi di Civitavecchia con volo di rientro Alitalia

Sabato 22 Settembre 2018 di Mirko Polisano
Fiumicino, con
Dall'aeroporto "Leonardo Da Vinci" di Fiumicino un nuovo servizio dedicato ai crocieristi che sbarcano a Civitavecchia. E' partito il progetto pilota "Fly&Cruise", grazie al quale i passeggeri che hanno acquistato un pacchetto “fly&cruise” con volo di rientro Alitalia in partenza dall’aeroporto di Roma Fiumicino potranno effettuare direttamente nel terminal crociere di Civitavecchia il check-in e la consegna bagagli.

L'obiettivo
L’obiettivo di questo progetto, la cui fase pilota è partita in questo mese di settembre, è quello di rendere ancora più rapide e agevoli le procedure tra il porto crociere di Civitavecchia e l’aeroporto di Fiumicino. L’esperienza sullo scalo romano dei crocieristi sarà quindi ulteriormente migliorata, potenziando l’attrattività del Leonardo da Vinci e dei terminal crocieristici di Civitavecchia per le operazioni di sbarco e imbarco.

La collaborazione

Il nuovo servizio speciale di Alitalia e Costa Crociere, disponibile per i crocieristi che sbarcano a Civitavecchia è stato realizzato in collaborazione con l’Agenzia Dogane e Monopoli (ADM) Lazio e Abruzzo, Roma Cruise Terminal e Aeroporti di Roma.
 
Il servizio si rivolge agli ospiti di Costa Diadema, che ogni venerdì sbarcano a Civitavecchia al termine della loro crociera di una settimana. Gli ospiti che hanno acquistato un pacchetto “fly&cruise” con volo di rientro Alitalia in partenza dall’aeroporto di Roma Fiumicino potranno effettuare il check-in e la consegna bagagli direttamente nel terminal crociere di Civitavecchia gestito dalla Roma Cruise Terminal.

  © RIPRODUZIONE RISERVATA