Leonardo da Vinci, aeroporto a misura di famiglia: tutte le informazioni su come viaggiare in comodità con i bambini

Giovedì 15 Agosto 2019 di Mirko Polisano
Leonardo da Vinci, aeroporto a misura di famiglia: tutte le informazioni su come viaggiare in comodità con i bambini

L'aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino si conferma «family friendly», sempre più a misura di famiglia dove si può affrontare un viaggio con bambini con tutti i comfort. Tanti i servizi a disposizione per i passeggeri dello scalo romano: parcheggi rosa, nursery, aree giochi, family toilets, opportunità di shopping dedicate e punti ristoro con menu per bambini.

Parcheggi rosa
Nell'offerta dei parcheggi dell'aeroporto di Fiumicino puoi trovare i Parcheggi Rosa. Pensati per tutte le donne in partenza dall'aeroporto di Fiumicino, per le quali parcheggiare sarà più facile. Le viaggiatrici troveranno nei parcheggi dello scalo posti auto dedicati, contrassegnati da strisce rosa. Per le mamme in attesa e quelle con bambini nei passeggini, i posti auto dedicati saranno più larghi di circa un metro per consentire le manovre di carico e scarico delle carrozzine e una più agevole movimento alle donne in dolce attesa.

I posti riservati alle neomamme e alle donne in dolce attesa sono quarantacinque, cinquantadue posti per tutte le altre signore in partenza, sia al 3° piano del multipiano  P-Terminal D, situato di fronte al Terminal 3, collegato dal tunnel coperto, sia al Parcheggio Lunga Sosta Coperto settore 2, che si trova a circa otto minuti dai Terminal ed è ad essi collegato attraverso un servizio di navetta gratuito che opera con frequenza di cinque minuti, ad esclusione della fascia notturna (01:00-05:00) dove funziona su chiamata.

Le aree riservate dei parcheggi sono dotate di telecamere in funzione 24 ore su 24, sistema SOS a chiamata e casse automatiche per agevolare il pagamento, dotate di pulsante di chiamata per la Sala Assistenza Clienti, operativa tutti i giorni della settimana. 

Passeggini
Se viaggi con il passeggino verifica con la tua compagnia aerea di riferimento se devi imbarcarlo. Dopo aver verificato, se devi imbarcarlo, recati al check-in “Oversize baggage” per consegnarlo.  Se non devi imbarcarlo è consentito portarlo fino all’imbarco dove sarà preso in carico dall’handler. Se sei in arrivo il passeggino ti verrà riconsegnato direttamente al nastro bagagli, verifica all'aeroporto di partenza che sia correttamente etichettato. 

Come affrontare i controlli di sicurezza 
Sei in partenza con i tuoi bambini e vorresti sapere quali prodotti necessari durante il viaggio puoi portare, ecco alcune informazioni utili  per agevolarti presso i controlli di sicurezza:

Ricordati di estrarre dalla borsa gli alimenti per i bambini come il biberon, il latte, i succhi di frutta, acqua ed altre bevande, gli omogenizzati e le minestre che gli hai preparato. Metti i singoli contenitori nella vaschetta così sarà più facile e veloce il controllo che l’addetto sicurezza dovrà effettuare

Gli alimenti allo stato liquido, crema, gel e pasta,  come ad esempio bevande, minestre e sciroppi, possono essere portati a bordo dell’aeromobile, dopo essere stati controllati, esclusivamente se  presente un bambino di età uguale o inferiore ai 10 anni.

Cosa fare con il passeggino?
Liberalo da tutti gli accessori, ad esempio: parapioggia, giochi, borsa fasciatoio, metti tutto nella vaschetta e poi sul nastro. Per favore fai scendere il tuo bambino oppure prendilo in braccio per permettere  di controllare il passeggino, quindi, chiudilo e chiedi aiuto  all’addetto sicurezza per metterlo nella macchina rx

Se sei in partenza ed hai effettuato il  check in al Terminal 1, segui l'insegna blu "reserved entrance". E’ un accesso più confortevole per te che viaggi con i bambini, non ci sono scale mobili da prendere e sei più vicino agli imbarchi.

Diploma di piccolo viaggiatore 
Aeroporti di Roma offre la possibilità di ottenere il “Diploma di piccolo viaggiatore”,  un certificato che testimonia l'esperienza del primo viaggio da Fiumicino.

Scopri di più visitando la pagina https://www.adr.it/diploma-piccolo-viaggiatore 

Nursery 
Per i più piccini sono disponibili cinque nursery, attrezzate con lettini e fasciatoi, ubicate vicino ai gates D01, E11, E44, prima del gate E51 e in area partenze Terminal 3, nel corridoio alla destra del banco informazioni.

Aree giochi 
L'aeroporto Leonardo da Vinci di Roma - Fiumicino offre alle famiglie e ai suoi passeggeri più piccoli un nuovo servizio. Due baby corners, dotati di giochi per bambini, sono stati posizionati dalla società ADR al livello Arrivi del Terminal 3 e del Terminal 1. Gli spazi, caratterizzati da colorate decorazioni, si trovano rispettivamente in prossimità del nastro 10, poco dopo il controllo passaporti al Terminal 3, in prossimità del nastro 16 al Terminal 1.

Family toilets 
All’aeroporto di Fiumicino, oltre alle nursery, sono disponibili anche delle family toilets. Si tratta di toilet dedicate ai genitori che viaggiano in compagnia dei bambini dotare di tutti i comfort. Inoltre, per rendere la permanenza dei più piccoli confortevole, sono presenti fasciatoi e  lavandini a misura di bambino all’interno dei bagni dell’aeroporto.

Cibi e bevande per i più piccoli
Presso alcuni punti ristoro di Fiumicino puoi trovare menu family friendly:

MENU INFANT: box Plasmon presso Territori d’Italia al Terminal 3 partenze (mezzanino)  prima dei controlli di sicurezza

MENU BIMBI: McDonald alle partenze del Terminal 1 (mezzanino), Gusto al molo B e D, Antonello Colonna Open Bistrò al molo B

Inoltre presso i punti ristoro in aeroporto sono disponibili seggioloni. Se non esposti  richiedili al personale.
Se hai necessità di riscaldare biberon e pappe o sterilizzare il ciuccio chiedi supporto nei punti ristoro.

Altri consigli utili:

-Durante l’ascesa e la discesa del velivolo, aiuta il tuo bambino a compensare le variazioni di pressione atmosfericadandogli il ciuccio o il biberon

- Se il tuo bambino è raffreddato, procurati delle gocce nasali per aiutarlo a compensare le variazioni di pressione da somministrare mezz’ora prima del decollo e mezz’ora dopo l’atterraggio

- Prepara uno spuntino per il viaggio

- Vesti il tuo bambino a strati per risolvere il problema  della differenza di condizioni climatiche fra la località di partenza, a bordo dell’aereo (aria condizionata) e la località di arrivo

- I piedi del tuo bambino potrebbero gonfiarsi leggermente a causa dell’elevata altitudine, ti consigliamo di non fargli indossare le scarpe a bordo
 

Ultimo aggiornamento: 8 Settembre, 18:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA