ROMA

Via al Capodanno 2020 tra artisti e cento eventi

Lunedì 30 Dicembre 2019 di L. Lar. e Ste. P.
L’evento principale di Capodanno con il concerto di Carmen Consoli e il dj set di Skin gratuiti si terrà al Circo Massimo. L’apertura con uno spettacolo di luci, proiezioni e musica dedicato al tema della Terra è fissato per le ore 21 e 10. Il Circo Massimo sarà blindatissimo: come per ogni grande evento scatteranno le misure antiterrorismo. L’area sarà presidiata da un migliaio di uomini delle forze dell’ordine che controlleranno gli ingressi con i metal detector e ispezionando zaini e borse.

Il pubblico potrà usare i cinque accessi pedonali: viale Aventino angolo via dei Cerchi, viale Aventino angolo via del Circo Massimo, via delle Terme Deciane, via della Greca e via dei Cerchi angolo via San Teodoro. Dentro l’area sono previsti diversi stand di street food con venti Street Chef che si metteranno ai fornelli dalle ore 20 del 31 dicembre e per l’intera giornata del Primo gennaio nei vari luoghi della Festa che si snoderà tra piazza dell’Emporio e l’Isola Tiberina. Per le persone con disabilità è prevista un’apposita area al Belvedere Romolo e Remo su via del Circo Massimo. Si accede a quest’area provenendo da via delle Terme Deciane. Le metro sono attive fino alle 2 e 30, poi entrerà in funzione il servizio dei bus notturni.

La Festa è dedicata al tema della Natura. Più di mille artisti provenienti da 14 paesi diversi daranno vita a 24 ore di oltre cento performance, concerti e installazioni artistiche pensate appositamente per il Capodanno capitolino. L’area della Festa comprende 70 mila metri quadrati tra Circo Massimo e Lungotevere Aventino, sarà divisa in cinque ecosistemi da esplorare. Il centralino di riferimento per tutte le richieste è il numero telefonico 060608. La viabilità subirà disagi a partire dalla tarda mattinata perché alle 14 comincia anche la maratona We Run Rome che parte e arriva alle Terme di Caracalla.
© RIPRODUZIONE RISERVATA