Roma, aggredisce con un martello il figlio: arrestato 39enne romeno

Martedì 5 Febbraio 2019
1
I carabinieri della stazione di Campagnano hanno arrestato un cittadino romeno di 39 anni per maltrattamenti in famiglia e lesioni. L'uomo, ubriaco ed al culmine dell'ennesimo litigio, scoppiato per futili motivi all'interno delle mura domestiche, ha aggredito con un martello il figlio 21enne. È stata proprio la vittima a chiamare i carabinieri, dopo essere riuscito a barricarsi dentro una stanza dell'abitazione per sfuggire ad ulteriori violenze. I militari hanno subito bloccato l'uomo mentre si agitava di fronte alla porta, dietro la quale si era nascosto il giovane. Il ragazzo è stato soccorso ed accompagnato al pronto soccorso, ove è stato medicato e dimesso con alcuni giorni di prognosi. L'autore dell'aggressione è stato arrestato ed associato al carcere di Rebibbia. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Romani pronti al rientro ma potrebbero ripensarci

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma