Rocca di Papa, carabinieri scoprono piante di marijuana a casa di un commerciante

Venerdì 27 Dicembre 2019
I carabinieri con le piante di marijuana sequestrate
I Carabinieri della stazione di Frascati, ieri sera, hanno arrestato un 32enne, titolare di un negozio di marijuana light ai Castelli Romani, trovato con una piantagione di marijuana nella sua abitazione di Rocca di Papa. I militari, che sospettavano un’attività illecita, collaterale alla vendita della cosiddetta marijuana legale, si sono recati a casa del commerciante dove hanno trovato 8 involucri di “marijuana” per un totale di circa 1 chilo. C'erano anche 14.5 grammi di “hashish” e una serra artigianale, realizzata con materiale termico in una stanza del piano superiore del proprio domicilio dove coltivava 340 piantine di “marijuana”. I carabinieri hanno arrestato l’uomo e lo hanno portato in carcere a Velletri, in attesa di rito direttissimo. Le piante, l’hashish e tutto il materiale rinvenuto sono stati sequestrati. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Zero pubblico, il Bioparco pensa ai fondi

di Marco Pasqua