Pomezia, disagi al liceo scientifico “Copernico”: piove dal soffitto nelle aule

Giovedì 7 Novembre 2019 di di Moira Di Mario
Il liceo scientifico Copernico a Pomezia
Infiltrazioni d’acqua in alcuni locali dell’Istituto tecnico e del liceo scientifico di via Copernico a Pomezia. Chiazze sono comparse in particolare sul soffitto e sui muri dell’aula professori e della presidenza, tinteggiate solo alcuni mesi fa dalla Città Metropolitana di Roma Capitale. Nessun danno, invece, nel lungo corridoio al piano terra dell’edificio, quello che ha subito una profonda ristrutturazione. Era una delle parti dell’istituto ridotta davvero male al punto che lo scorso anno ne venne addirittura interdetto un tratto.
Le piogge abbondanti degli ultimi giorni, hanno però lasciato i segni nei due locali ridipinti poco prima dell’inizio delle lezioni. «Purtroppo qui il problema sono i terrazzi che non vengono manutenuti da anni – dicono i vertici scolastici – in uno la guaina venne rifatta a metà, negli altri, invece, i problemi di impermeabilizzazione dipendono dalla mancata pulizia dei discendenti. La ex Provincia quest’anno ne ha sostituito uno rotto e ne ha sistemato un altro, ma la maggior parte andrebbero controllati e bonificati per far defluire l’acqua piovana».
Dentro c’è di tutto: sassi, calcinacci, erba e addirittura pezzi di piante. La loro manutenzione non è tuttavia così semplice. I terrazzi infatti non sono protetti dalle recinzioni e gli operai prima di salire chiedono che vengano messi in sicurezza. «Abbiamo chiesto la realizzazione di parapetti o comunque di ringhiere di protezione – aggiungono dalla scuola – speriamo che la Città Metropolitana di Roma Capitale prenda in considerazione le nostre segnalazioni quando, entro la fine della primavera, avvierà i lavori di rifacimento della facciata. Solo impermeabilizzando bene i terrazzi risolveremo i problemi di infiltrazione».
Disagi anche per l’agibilità dei bagni, molto vecchi e alcuni anche senza lavandini. «Le due toilette della palestra – proseguono dall’istituto – sono fatiscenti con i lavabi retti ancora da supporti di ferro ormai arrugginiti. Ma anche il resto dei bagni non gode di buona salute. Lo abbiamo segnalato all’ex Provincia e ci hanno detto che almeno un paio dovrebbero essere sistemati». Tra i problemi da risolvere anche la nuova pavimentazione del giardino d’inverno – il cortile interno del Copernico – dove i ragazzi si riuniscono durante la ricreazione. Il mattonato, poggiato sulla terra, presenta dei fori da cui ogni tanto escono famiglie di topi. L’ultima è stata avvistata una decina di giorni fa. «Siamo intervenuti immediatamente con la derattizzazione, tamponando l’emergenza», concludono dalla dirigenza
  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Botte per buttare i sacchetti e le dispute rabbiose sul web

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma