MALTEMPO

Maltempo sul Lazio, Fratelli d'Italia chiede a Zingaretti di dichiarare lo stato di calamità naturale

Lunedì 18 Novembre 2019
Una strada chiusa per allagamento
«L'ondata di maltempo di questi giorni sta devastando il litorale laziale, con grandi criticità sulle coste Nord e Sud, Santa Marinella, Latina, Civitavecchia, compresa Ostia, travolte dalle mareggiate. Detriti e rifiuti sugli arenili, cabine distrutte, ristoranti inondati, a Fregene ha ceduto il pavimento di uno stabilimento balneare». Così in una nota il capogruppo e il consigliere di Fratelli d'Italia della Regione Lazio Fabrizio Ghera e Chiara Colosimo. «Metri di spiaggia mangiata a vantaggio di un'erosione che rischia di non arrestarsi - aggiungono - danni per il territorio, comprese le diverse aree naturali protette, e per il settore turistico-balneare. Come Fratelli d'Italia presenteremo
un'interrogazione per sapere sia quali sono gli interventi strutturali già pianificati e realizzati, sia quelli in emergenza che saranno effettuati a seguito del maltempo di questi giorni. La situazione rimane di allerta, pertanto chiediamo a Zingaretti, presidente fantasma anche in questa occasione di dichiarare lo stato di calamità per la Regione Lazio». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma