Guidonia, coppia accoltellata durante una lite di condominio

Lunedì 15 Febbraio 2021 di Elena Ceravolo
Guidonia, coppia accoltellata durante una lite di condominio

Una lite tra vicini di casa è finita a colpi di coltello a Guidonia. E’ successo ieri, poco prima dell’ora di pranzo, nel comprensorio di alloggi popolari dell’Albuccione, in piazza Aldo Moro. Vittime una coppia di cinquantacinquenni, marito e moglie, aggrediti da un sessantenne. I due sono stati portati in ospedale: per lui un fendente allo sterno, mentre lei, in condizioni più serie, è al Pertini per due fendenti all’addome. L’aggressore è stato arrestato per tentato omicidio dai carabinieri della compagnia di Tivoli. Non era la prima volta che volavano parole grosse con gli inquilini del piano di sotto, complici vecchie ruggini. Ma stavolta l’uomo è arrivato armato e avrebbe prima preso a calci la porta. Quando il padrone di casa ha aperto è scattata una prima colluttazione, quindi i fendenti. E’ stato il marito, ferito, a chiamare il numero di emergenza per lanciare l’allarme. Sul posto è arrivata l’ambulanza del 118 che ha trasportato i due feriti al pronto soccorso e i gli investigatori dell’Arma che hanno fatto scattare le manette per il sessantenne, già noto alle forze dell’ordine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA