Roma, la mappa dei test sierologici: 1,8% positivi agli anticorpi

Sabato 30 Maggio 2020
Nel mese di maggio 2020 presso le strutture della Rete ArtemisiaLab sono stati eseguiti, a pazienti a base volontaria, 1.700 determinazioni di anticorpi IgG ed IgM anti Sars-Cov-2 con metodica CLIA, metodica in corso di validazione clinica con un progetto, gratuito, con l’Università degli Studi di Tor Vergata in corso di pubblicazione.

L’analisi dei dati rileva una percentuale Media, per le varie sedi, di positività totale pari a: 0,7% per le IgM del 1,3% IgG ed 1,8% IgM+IgG.

Con questa distribuzione fra maschi e femmine



Con questa distribuzione di età:



Con questa percentuale di asintomatici:



Specifichiamo che i campioni di pazienti sintomatici sono stati prelevati a domicilio con tutte le precauzioni e con tutti i DPI necessari per gli operatori

Inoltre vista la nostra distribuzione sul territorio romano abbiamo osservato percentuali diverse di positività agli anticorpi nelle diverse zone , la osservazione di queste differenze al momento rilevanti proseguirà raccogliendo ancora dati per confermare se l’osservazione si basa su differenze statistiche significative

Nel grafico la distribuzione sul territorio Romano con le nostre sedi della rete numerate in blu.

Maria Stella Giorlandino, presidente ArtemisiaLab: "Abbiamo dato un servizio a chi aveva urgenza in patologie gravi. Prevenire è la cosa più importanti".

Ultimo aggiornamento: 31 Maggio, 19:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani