Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Roma: vendeva a Porta Portese decine di cornici rubate a un artigiano, fermato dai vigili urbani

Roma: vendeva a Porta Portese decine di cornici rubate a un artigiano, fermato dai vigili urbani
1 Minuto di Lettura
Lunedì 3 Aprile 2017, 12:24 - Ultimo aggiornamento: 12:34

Aveva iniziato a venderle a prezzi modici: dai 5 ai 10 euro, le 80 e più cornici rubate nel camion di un cittadino italiano sfruttuando proprio la domenica per fare i maggiori affari nel tradizionale mercato di Porta Portese Est.
La Polizia locale, però, ha fermato il venditore di nazionalità bosniaca e residente del villaggio di via Salviati. Le pattuglie dei caschi bianchi, infatti, nel corso dei controlli anti-abusivismo, hanno rinvenuto la merce rubata ad un cittadino italiano, che aveva denunciato il furto del suo furgone con all'interno migliaia di cornici artigianali. La refurtiva è stata quindi sequestrata e restituita al proprietario, mentre il bosniaco è stato denunciato per ricettazione ed attualmente è in attesa di decisioni da parte dell'Autorità Giudiziaria.
Le indagini proseguiranno nei prossimi giorni per scoprire la provenienza della restante merce trovata sul banco regolarmente autorizzato.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA