RAGGI

Raggi: «Faremo divieto rovistaggio cassonetti e sanzioni adeguate»

Martedì 7 Marzo 2017
23
«Vareremo un nuovo regolamento che prevede il divieto di rovistaggio e il trasporto dei rifiuti prelevati consentendo un'adeguata sanzione. Ora ciò non è previsto perchè si persegue solo chi poi abbandona i rifiuti in strada». Così la sindaca di Roma Virginia Raggi in risposta ad una interrogazione in Aula Giulio Cesare.

«Quindi ci stiamo muovendo a livello regolamentare per disciplinare una fattispecie oggi non prevista - ha aggiunto Raggi - il rovistaggio dei rifiuti non è contemplato dal vigente regolamento comunale per la gestione dei rifiuti urbani ed è possibile perseguire la condotta solo di chi commette l'abuso solo se tale attività sia poi seguita da un concreto abbandono dei rifiuti sul suolo pubblico. Questa assenza è estremamente deprecabile. Noi ci siamo trovare ad applicare un regolamento che nessuno aveva pensato mai di aggiornare fino ad oggi. Lo stiamo facendo».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Romani pronti al rientro ma potrebbero ripensarci

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma