Roma, guardia giurata spara e uccide il compagno di stanza: «Mi è partito un colpo per errore»

Domenica 11 Giugno 2017
6

Tragedia a Roma. Un uomo di 35 anni, David Raphael Hombucher, guardia giurata dell'istituto di vigilanza Mc Service, è morto dopo essere stato centrato da un colpo di pistola questa mattina nella sua stanza in via degli Elci, nel quartiere Prenestino a Roma. Secono le prime ricostruzioni a colpirlo sarebbe stato il compagno di stanza, un collega, Giovanni Gagliardi di 23 anni.

Il colpo sarebbe partito per errore mentre stava pulendo l'arma: David sarebbe stato colpito alla spalla. Ma per lui non c'è stato nulla da fare. A dare l'allarme è stato proprio il compagno di stanza. Del caso si occupa la Squadra mobile di Roma.

 

Ultimo aggiornamento: 12 Giugno, 15:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma