Montelibretti, aggredisce la ex con un bastone: arrestato

Giovedì 6 Dicembre 2018
L'ha inseguita per casa con un bastone di legno e acciaio. Ma ieri è stata l'ultima violenza: i carabinieri della Stazione di Montelibretti hanno arrestato in flagranza di reato un 37enne di Torricella Sabina (Rieti), con precedenti, per maltrattamenti e stalking nei confronti della moglie dalla quale si sta separando. Intervenuti nel centro storico di Montelibretti, a seguito della richiesta giunta al 112 dalla signora che segnalava una violenta aggressione da parte del marito all'interno della propria abitazione, i Carabinieri hanno bloccato l'uomo che, armato di un bastone in legno e di un filo in acciaio, aveva minacciato di morte la donna e mandato in frantumi il vetro di una porta dell'appartamento. L'immediato intervento dei militari ha consentito di disarmare l'uomo e di accertare che la vittima aveva già presentato precedenti querele nei suoi confronti per altri episodi di violenza, a seguito dei quali la vittima viveva un forte stato d'ansia e di disagio. L'arrestato è stato portato nel carcere di Rebibbia, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria di Tivoli, in attesa di udienza di convalida. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il senso del Papa al Messaggero

Colloquio di Virman Cusenza e Alvaro Moretti