Roma, non accetta la fine della relazione e perseguita la sua ex, arrestato stalker 42enne

Roma, non accetta la fine della relazione e perseguita la sua ex, arrestato stalker 42enne
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 24 Ottobre 2018, 13:51

Durante la relazione con la sua compagna, F.F., italiano di 42 anni, l’ha maltrattata e picchiata più volte finché lei, stanca di continue promesse di cambiamento mai mantenute, lo ha denunciato alla Polizia. Raccolti documenti e vari referti medici rilasciati dall’ospedale, ogni volta che la vittima era stata costretta ad andarci per farsi medicare, gli investigatori del commissariato Fidene, diretto da Giuseppe Rubino, hanno inviato tutto all’Autorità Giudiziaria che ha emesso, a carico dell’uomo, un divieto di avvicinamento. Non accettando la fine della relazione, il 42enne non ha però ottemperato a tale divieto e ha continuato a cercare, anche telefonicamente, la donna, per convincerla a tornare con lui. Al suo rifiuto, ha minacciato più volte di morte lei e la sua famiglia. Spaventata, lo ha nuovamente denunciato fornendo i messaggi ricevuti sul cellulare ed ha cambiato città. I poliziotti si sono nuovamente rivolti all’Autorità Giudiziaria, che stavolta, a carico dello stalker, ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, da loro prontamente eseguita. L’uomo, è stato così condotto a Regina Coeli e la sua ex compagna potrà tornare a Roma, vicino ai suoi familiari. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA