ROMA

Auto sulla folla a Roma: 200 persone al sit in di solidarietà alla vittima

Giovedì 28 Maggio 2015
2

Circa 200 persone hanno partecipato al presidio alla fermata della metro Battistini di Roma in solidarietà della donna filippina uccisa da un'auto pirata con a bordo tre rom.

Al presidio hanno aderito cittadini, comitati e partiti dell'opposizione in Campidoglio. Ci sono stati anche alcuni momenti di tensione: a scatenare la protesta di alcuni partecipanti sono state le bandiere e gli striscioni di alcuni partiti che chiedono le dimissioni del premier Matteo Renzi e del sindaco di Roma Ignazio Marino.

Una strumentalizzazione, accusano alcuni partecipanti al presidio che non vogliono che si mettano 'cappellì politici a una iniziativa promossa dai cittadini. In piazza anche alcuni familiari della vittima. Le persone si sono disposte attorno ad un mazzo di fiori posizionato per terra davanti alla fermata bus dove è stato ritrovato il corpo della donna, bloccando la circolazione e intonando l'Ave Maria.

Ultimo aggiornamento: 21:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma