ROMA

Appendino e Raggi, l'alfa e l'omega del M5S

Martedì 13 Settembre 2016 di Simone Canettieri
7
Raggi e Appendino

Chiara e Virginia, l'alfa e l'omega del M5S, insieme per la prima volta. La sindaca di Torino Appendino ha fatto visita in Campidoglio alla Raggi. Un incontro durato un'ora e terminato con il saluto ai cronisti dal balconcino vista Fori imperiali. Un caffè tra le due pentastellate e progetti per la cultura messi in campo durante il colloquio riservato. 

 
Il pragmatismo sabaudo contro le sabbie mobili romane: Appendino è diventata, complice la crisi della collega romana, il volto rassicurante del M5S, che sta amministrando Torino senza particolari scossoni. Al contrario di quanto sta accadendo invece a Roma. Equilibri, questi tra le città, che potrebbero incidere anche nella nuovo governo dell'Anci.

«Non credo che abbia bisogno dei miei consigli. Roma e Torino sono città molto diverse», ha detto Appendino uscendo dal Campidoglio dopo l'incontro. E ha sottolineato: «È andata molto bene, abbiamo preso un buon caffè e abbiamo parlato soprattutto di città metropolitana e percorsi di collaborazione in ambito culturale».

Ultimo aggiornamento: 12:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Iscrizione a scuola, la regola aurea per decidere senza discutere

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma