Rieti, Pezzotti pronto per l'esordio
in casa: «Emozionato? Sì, ma
al fischio di inizio giocheremo
per fare risultato, tifosi sosteneteci»

Sabato 12 Ottobre 2019 di Mattia Esposito
Lorenzo Pezzotti
RIETI - Ci sarà sicuramente tanta emozione a dominare lo stato d'animo di Lorenzo Pezzotti, che una giornata così, probabilmente l'avrà sognata: guidare il Rieti nel suo stadio, tra i professionisti. Alle 17.30 di domani sarà sfida al Monopoli dopo il pareggio col Teramo, ma lui minimizza: «Normale che ci sarà un po' di emozione, ma una volta iniziata la gara penseremo solo a fare risultato». 

Di fronte un avversario tosto ed in salute: «Il Monopoli è una squadra forte, compatta, che mi ha impressionato. Noi però giocheremo una partita di cuore e sacrificio, le sensazioni vedendo i ragazzi in settimana sono positive, sono dei professionisti».

Nessun indizio su quella che sarà la formazione: «Loro hanno pochi punti deboli, abbiamo preparato alcune situazioni. Tirelli non si è allenato tutta la settimana, mentre per Guiebre valuteremo domani all'ultimo. Se ho mai pensato di restare fino al termine della stagione? Noi dobbiamo pensare a fare risultato, a queste cose pensa la società.

Poi un messaggio ai tifosi: «Spero ci vengano a sostenere, abbiamo bisogno di loro, sono un fattore per tutte le squadre che giocano in casa».  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma