Il governatore Zaia: «I Mondiali di Cortina ci faranno da traino»

di Claudia Guasco
Saranno «le Olimpiadi dell'Unesco, sulle montagne patrimonio mondiale dell'umanità». Il governatore del Veneto Luca Zaia lancia la candidatura del nord est per le Olimpiadi invernali del 2026, forte di un panorama mozzafiato, 1.400 chilometri di piste, gli investimenti e l'esperienza del mondiali di Cortina 2021 a cui già si lavora. Il suo collega di Trento Ugo Rossi però mette in guardia sulla sostenibilità. «E ha ragione, sono d'accordo. Ci siamo sentiti anche oggi, è...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 13 Marzo 2018 - Ultimo aggiornamento: 08:55

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-03-13 12:22:49
Bene. Sono tutti diventati promotori del CIO. Zaia almeno è uno che fa, contrariamente ai cinque stelle.
QUICKMAP