Difesa, Corda (M5S): «Apriamo la strada ai sindacati militari»

Mercoledì 11 Luglio 2018 di Stefania Piras
Proposta di istituire sindacati militari
Prima i sindacati erano chiamati con astio "La Triplice". E Luigi Di Maio in campagna elettorale aveva lanciato il monito: «O i sindacati si ruformano da soli o ci penseremo noi». Il M5S ha sempre criticato le incrostazioni di potere sedimentate negli anni, nelle chiuse stanze dei segretari. Ora che sono al governo propongono invece l'istituzione di un sindacato nuovo di zecca per una categoria che non ha mai avuto la possibilità di associarsi: i militari. La capogruppo M5S in commissione Difesa Emanuela Corda ha depositato la proposta di legge per consentire ai militari il diritto di associarsi in sindacato: «con il ministro Elisabetta Trenta siamo in totale sintonia».
«Finalmente si manda in soffitta la rappresentanza militare, dopo anni di false riforme tutte naufragate, aprendo una nuova stagione per la modernizzazione delle nostre Forze armate», scrive in una nota.

Nella scorsa legislatura era stato affossato dalla allora maggioranza il tentativo di modificare una legge molto vecchia di per venire incontro alle disposizioni del Consiglio di stato in Italia e alle precedenti sentenze Corte europea dei diritti dell uom) che in Francia avevano stabilito non si potesse vietare ai militari di costituirsi in sindacati.

Oggi, con la sentenza della Corte costituzionale che mette una pietra tombale sulla vicenda aprendo ai sindacati dei militari anche in Italia si apre questa strada.
«Per questo motivo abbiamo depositato una pdl a mia prima firma in ossequio alle disposizioni della Corte Costituzionale e nel rispetto dei diritti dei militari - dice Corda - Ovviamente sarà una legge che aprirà alla costituzione di sindacati ma terrà conto delle restrizioni necessarie in ambito Militare per poter mantenere l' efficienza delle forze armate. Divieto di sciopero o di manifestazione in divisa e altre condizioni necessarie a mantenere alto il livello dello strumento Militare».  Ultimo aggiornamento: 21:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA