Tel Aviv, palestinese di 18 anni ferisce cinque persone in due hotel sul lungomare

Domenica 23 Aprile 2017
2
La polizia ha confermato che è stato un attentato l'attacco condotto oggi da un palestinese di 18 anni che sul lungomare di Tel Aviv ha ferito quattro uomini e una donna in maniera non grave e subito dopo è stato catturato. Secondo le prime ricostruzioni, il palestinese - residente a Nablus in Cisgiordania e di cui si stanno ora esaminando le modalità di ingresso in Israele - ha colpito le prime tre persone con attrezzi da lavoro entrando nella hall dell'Hotel Leonardo su Hayarkon Street e quindi altre due a poco distanza nell'ingresso dell'Hotel Herods. L'uomo è stato poi immobilizzato dai dipendenti degli alberghi e dagli agenti accorsi sul posto. Ultimo aggiornamento: 24 Aprile, 15:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA