Usa, lascia il figlio di 9 mesi in strada e parte in auto: il salvataggio in un video

Martedì 13 Marzo 2018 di Federica Macagnone
3

Aveva allacciato la cintura di sicurezza, avviato il motore, acceso le luci, messo la freccia ed era partita. Tutto perfetto, se non per un particolare: suo figlio di nove mesi era uscito dall'auto alla chetichella ed era rimasto nel parcheggio. Solo dopo un po' di tempo la 27enne Ledrika E. Ford e un parente che era con lei si sono accorti che il bimbo non era più con lei: una distrazione fatale che l'ha fatta finire sotto inchiesta e le ha fatto perdere la custodia dei suoi quattro figli. 


La vicenda è finita sotto la lente d'ingrandmento della polizia quando è diventato virale su Facebook il video, realizzato venerdì sera e visualizzato oltre due milioni di volte, in cui si vedeva il bimbo camminare tutto solo a quattro zampe lungo la Bleecker Street, una strada di Utica, nello Stato di New York. Raccolto da alcuni passanti, il piccolo è stato subito messo in salvo. «Questo è quello che fanno le persone adesso? Lasciare i propri bambini per strada?» dice un uomo nel video. E poco dopo si sente una donna che urla freneticamente: «Questo è il mio bambino. Dio mio»: è la voce di Ledrika che, accortasi che il figlio non era con lei, era tornata sui propri passi. La donna ha raccontato di aver assicurato il piccolo con la cinta di sicurezza e di non avere idea di come fosse uscito dall'auto. 

 

Quando il video è stato postato sui social ed è stato portato all'attenzione delle autorità, la polizia ha avviato un'indagine e, dopo diverse ore, è riuscita a localizzare l'abitazione della donna. Sabato mattina due poliziotti di Utica e due membri del servizio di protezione per i bambini sono andati a casa di Ledrika e, dopo una visita di due ore, hanno deciso di toglierle la custodia dei figli (il piccolo di nove mesi e gli altri tre, il più grande dei quali ha cinque anni), mentre lei, che è scoppiata in lacrime mentre le portavano via i bimbi, è stata incriminata per aver messo in pericolo un bambino: un'accusa che potrebbe costarle un anno di carcere. Il 23 marzo Ledrika comparirà in tribunale.

Ultimo aggiornamento: 14 Marzo, 23:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Corinaldo, secondo i carabinieri sono 600 i biglietti venduti

di Mauro Evangelisti