California, una città invasa dai cespugli rotolanti: gli abitanti chiedono aiuto

Giovedì 19 Aprile 2018
Cespugli rotolanti, l'invasione. Non siamo in un film western ma in California del Sud, dove 150 case di Victorville sono state letteralmente invase dal "tumbleweed", cespugli di piante che a causa dell'estrema siccità e del vento forte si staccano e rotolano per le strade. La città di Victorville è stata letteralmente sommersa, riferisce l'Associated Press: tanto che gli abitanti hanno chiesto aiuto. «Volavano come fosse un tornado», hanno dichiarato. Per rimuoverli sono dovuti intervenire i pompieri. 

  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze studio all’estero: «Ciaone» e zero contatti

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma