Caso Tavecchio, Gattegna, presidente degli ebrei italiani: «Indecenti affermazioni antisemite»

Sabato 21 Novembre 2015
1
«Le indecenti affermazioni antisemite ed omofobe del presidente della Federcalcio Carlo Tavecchio costituiscono un fatto gravissimo e un danno di immagine immenso per la credibilità dello sport nazionale e delle sue istituzioni».

Questo il commento del presidente degli ebrei italiani Renzo Gattegna, «Un nuovo passo falso che - ha aggiunto - mi auguro porti chi di dovere a fare le più opportune riflessioni». Ultimo aggiornamento: 1 Novembre, 14:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma