Febbre del Nilo, morta un'anziana a Piacenza. E il virus arriva anche in Sardegna

Lunedì 17 Settembre 2018
Febbre del Nilo, morta un'anziana a Piacenza. E il virus arriva anche in Sardegna
La febbre del Nilo fa registrare una nuova vittima. Si tratta di una donna di 78 anni, che dallo scorso 25 agosto era ricoverata all'ospedale di Piacenza. Le condizioni di salute della donna erano già piuttosto gravi, ma la situazione è ulteriormente peggiorata negli ultimi giorni, e ieri sera è deceduta nel reparto di malattie infettive. Sono quattro i casi registrati nel Piacentino dell'infezione, ma la 78enne è stata la prima colpita dal virus a Piacenza città.

LEGGI ANCHEVirus West Nile: casi su tre cavalli a Latina. Scatta lo stato di pre-allerta

Intanto la febbre del Nilo arriva anche in Sardegna, anche se non vi è nessun caso sospetto nell'uomo, ma solo
positività al virus negli animali-vettori. Nel territorio di Porto Torres è stata certificata la positività di una cornacchia durante le attività di sorveglianza della malattia messe in campo dal Dipartimento di Prevenzione dell'Assl di Sassari. Secondo il sindaco del comune sardo, Sean Wheeler: «L'attenzione è e deve essere alta, ma è bene non creare inutili allarmismi. Chiedo ai cittadini di rispettare le prescrizioni riportate dal ministero della Salute». © RIPRODUZIONE RISERVATA