​Spese pazze in Liguria: sindaco di Cogorno neo eletto dovrà lasciare l'incarico

Spese pazze in Liguria: sindaco di Cogorno neo eletto dovrà lasciare l'incarico
2 Minuti di Lettura
Giovedì 30 Maggio 2019, 15:49

Appena eletto sindaco, dovrà lasciare per la sospensione prevista dalla legge Severino il primo cittadino di Cogorno (Genova) Gino Garibaldi. «Sono amareggiato, non me lo aspettavo. Mi sembra tutto assurdo. Non ho mai preso soldi in anticipo, ho sempre presentato delle richieste per i rimborsi delle spese che sono state regolarmente accolte. Il Comune andrà avanti comunque, c'è un vicesindaco pronto a guidare l'amministrazione» ha dichiarato all'agenzia Ansa Garibaldi, uno degli ex consiglieri regionali liguri condannati oggi.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA