DONALD TRUMP

I social del Pd: «Trump senza vergogna». E al Nazareno scoppia il caso

Mercoledì 6 Maggio 2020
4
I social del Pd: «Trump senza vergogna». E al Nazareno scoppia il caso
Sopra la scritta: «Senza vergogna». E poi  sotto tre foto: Salvini, Bolsonaro e Trump. Passi per il leader della Lega che rimane un avversario politico, ma la scelta della pagina Facebook del Pd di attaccare i presidenti del Brasile e degli Stati Uniti sta creando più di un imbarazzo nel partito di governo.



Soprattutto l'affondo a Trump che arriva dunque dalla pagina social ufficiale del partito che esprime, tra gli altri, anche il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, solido atlantista.

L'affondo porta la firma di Marco Furfaro, entrato nel Pd di Nicola ZIngaretti dopo una lunga militanza con le formazioni più a sinistra, a partire da Sel. La foto in questione si riferisce al titolo della BBC sui politici che hanno diffuso attraverso i social più fakenews da quando è scoppiato il coronavirus.

Ma in molti in queste ore al Nazareno stanno storcendo la bocca davanti a questo attacco all'inquilino della Casa Bianca figlio, azzarda qualcuno, «di una deriva da centri sociali».  Ultimo aggiornamento: 7 Maggio, 00:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani