COVID

Lockdown, Bonaccini a Cartabianca: «Ok a misure nazionali per vaccinare di più»

Martedì 9 Marzo 2021
Lockdown, Bonaccini a Cartabianca: «Ok a misure nazionali per vaccinare di più»

Un lockdown di poche settimane, un contenimento per poter vaccinare di più. L'ok a misure nazionali arriva da Stefano Bonaccini, ospite questa sera di Bianca Berlinguer a Cartabianca su Rai3. «Le industrie non chiudono e i cantieri non chiuderanno mai. Quello che credo ragionevole è che, se aumentano i contagi, di fronte al fatto che ogni settimana il cambio di colore» può creare confusione «se serve a vaccinare di più» e a piegare la curva, «poche settimane di contenimento con misure nazionali ben vengano», per poi «non chiudere mai più, con i vaccini e la bella stagione che è un vaccino naturale. Così Stefano Bonaccini sull'ipotesi di maggiori restrizioni a livello nazionale.

 

Lockdown mirati, zona rossa nazionale nel weekend: verso modifiche al Dpcm. Regioni divise

Covid, Sileri: «Non serve un lockdown nazionale ma un rafforzamento di alcune misure»

 

 

«Letta alla guida del Pd? Figura molto autorevole»

 

«Che si debba trovare un accordo, magari. Ci manca solo che si proroghi questa crisi, che agli occhi del Paese sbigottisce e sbalordisce. Non faccio nomi» ma la figura di Enrico Letta, «per l'immagine che ha internazionale e nazionale, è di sicuro molto autorevole», dice Stefano Bonaccini sull'ipotesi di Letta alla guida del Pd.

 

 

Ultimo aggiornamento: 21:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA