Elezioni in Emilia Romagna
Berluconi scende in campo
tre comizi per la Borgonzoni

Martedì 7 Gennaio 2020
MILANO Dopo l'Umbria Silvio Berlusconi crede nel bis. Il Cav è convinto che il centrodestra, unito, ce la possa fare a conquistare un'altra roccaforte rossa, quella dell'Emilia-Romagna. E in queste vacanze natalizie, raccontano, ha studiato la strategia elettorale (campagna di comunicazione e comizi), tenendosi in contatto con i vertici emiliani azzurri, la presidente dei senatori Anna Maria Bernini (impegnata da settimane in un tour in tutte le provincè) e il coordinatore regionale Adriano Paroli. In vista del voto del 26 gennaio, l'ex premier, a quanto apprende l'Adnkronos, ha previsto tre date, ancora da confermare: sabato 11 a Bologna (alle 16 per la presentazione ufficiale dei candidati azzurri, a cominciare da Vittorio Sgarbi) e una 'due giornì, il 17 e il 18 con location ancora da stabilire. Si tratta di tre appuntamenti tutti da organizzare. Ancora non si sa in quale occasione Berlusconisarà insieme alla candidata governatore del centrodestra, la leghista Lucia Borgonzoni, fedelissima di Matteo Salvini. Come sempre, l'ex premier intensificherà il battage mediatico negli ultimi dieci giorni. Per il rush finale ci sarà anche un'iniziativa elettorale a tre, con gli alleati Salvini e Giorgia Meloni, ma data e location sono ancora da definire. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani