Salvini: «Io al Viminale? Vado dove vogliono gli elettori»

Il leader della Lega: "La posizione internazionale dell'Italia sarà sempre la stessa a prescindere dal governo"

Elezioni, diretta. Salvini: «Io al Viminale? Vado dove vogliono gli elettori»
1 Minuto di Lettura
Lunedì 1 Agosto 2022, 09:37 - Ultimo aggiornamento: 14:57

«La Lega ha esperienza di governo, su questo vogliamo essere precisi con gli italiani. Il nome di qualche ministro sarà indice di serietà». Lo ha detto Matteo Salvini a radio Anch'io. «Al Viminale? Io mi vedo dove gli italiani mi vedono».

Calenda, l'ultima offerta per il patto con il Pd. Letta: serve alleanza, il terzo polo aiuta le destre

Sì ai termovalorizzatori, nomi condivisi nei collegi: i paletti di Calenda al Pd

Salvini poi ha spiegato: «La posizione internazionale dell'Italia sarà sempre la stessa a prescindere dal governo. Siamo e saremo dalla parte della democrazia, della libertà e della pace chiunque vincerà le elezioni. Siamo contro ogni guerra, aggressione, invasione e stiamo lavorando per la pace. La Lega rimane per l'alleanza atlantica ed è alleata dei Paesi occidentali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA