Violentata e data alle fiamme, bimba di 10 anni muore: mamma e due cugini a processo

Martedì 8 Gennaio 2019 di Alessia Strinati
1
Violentata e data alle fiamme, bimba di 10 anni muore: la mamma e due cugini a processo
Violentata, uccisa, smembrata e data alle fiamme. In questo modo è stata uccisa Victoria Martens, una bambina di appena 10 anni a Albuquerque, in New Mexico. Tre persone sono state fermate per il terribile delitto e proprio poco prima che iniziasse il processo una di loro ha deciso di chiedere il patteggiamento, accettando quindi ogni accusa formulata dall'accusa a suo carico.



Ad essere stati accusati sono Kelley e suo cugino Fabian Gonzales, due parenti della ragazza che avrebbero svolto tutto sotto gli occhi della madre di lei che non ha fatto nulla per salvare la vita alla sua bambina, come riporta anche il Daily Mail. A far scattare le indagini è stato il ritrovamento del corpo della bambina, almeno quello che ne era rimasto: dopo averla violentata la piccola è stata uccisa a coltellate e smembrata, i resti sono stati poi avvolti in una coperta che è stata in seguito data alle fiamme. 

Kelly si è dichiarata colpevole dopo mesi di indagini e interrogatori, ma gli altri due negano ancora le accuse. Secondo le analisi del DNA pare che possa essere coinvolta anche una quarta persona che gli inquirenti stanno cercando di identificare. Ultimo aggiornamento: 15:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La doppia vita dei prof? Basta andare sui social

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma