Ubriaco e molesto a bordo: passeggeri lo legano a terra per tutto il volo

Giovedì 17 Gennaio 2019 di Alix Amer
1

Sono stati veri e propri attimi di panico quelli vissuti dai passeggeri del volo A320 partito da Bangkok e diretto in Russia. Uno dei passeggeri, visibilmente ubriaco e completamente sconnesso, ha iniziato a perdere il controllo dando in escandescenza e spaventando tutti gli altri a bordo. Il tutto è avvenuto mentre il volo era in quota. Poco dopo il decollo, infatti, gli altri  passeggeri hanno notato un uomo comportarsi in maniera strana. Ad un certo punto ha iniziato ad infastidire in maniera insistente il personale di bordo. Quando la situazione era ormai fuori controllo hanno tentato di bloccarlo, ma lui ha iniziato a prendere a calci e spintoni chiunque si avvicinasse. Il pilota era persino pronto a fare un atterraggio di emergenza per consegnare il “teppista” alla polizia in Cina o in Mongolia.

Sul volo per Londra spunta un uccello: viaggio di 14 ore con i passeggeri

Ma qualche attimo prima un gruppetto di passeggeri sono riuscito ad acciuffarlo e bloccarlo. In un filmato ripreso da un ragazzo con il cellulare si vede l’uomo, 26 anni, a terra che continua a scalciare e imprecare «era completamente fuori di se». Non riuscendo a tenerlo fermo hanno deciso di legarlo con del nastro adesivo e alcune cinture sul pavimento. E così per le restanti 4 ore, fino a quando l’aereo non è arrivato a destinazione, è rimasto a terra legato. A bordo erano presenti 158 persone, tra loro diversi  neonati e bambini piccoli «che si sono spaventati perché urlava come un pazzo». Da una prima ricostruzione, l’uomo era salito a bordo con una bottiglia di whisky probabilmente acquistata al duty free «mezza se l’era già scolata poco dopo il decollo», scrive su fb il passeggero, Pavel Makarov. Dopo l’atterraggio a Novosibirsk in Russia, l’uomo è stato preso in consegna dalla polizia.  
 

Ultimo aggiornamento: 18 Gennaio, 08:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Voti e pagelle, famiglie in tilt: «Ma con 5,78 passi lo stesso?»

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma