DONALD TRUMP

Trump: «Non farò alcun dibattito virtuale con Biden, non sono contagioso»

Giovedì 8 Ottobre 2020
Trump: «Non farò alcun dibattito virtuale con Biden, non sono contagioso»

Donald Trump ha affermato che non parteciperà al secondo dibattito con Joe Biden se sarà virtuale. «Non sprecherò il mio tempo in un dibattito virtuale», ha detto in una conversazione telefonica con Fox News: «Questo non ha nulla a che fare con quello che dovrebbe essere un dibattito. Si sta seduti dietro un computer e si parla, è questo un dibattito? Ridicolo. E poi possono tagliarti ogni volta che vogliono». Trump ha anche criticato il moderatore scelto per il secondo duello con Biden, Steve Scully della rete C-Span: «Non è mai stato un 'Trumper'».

 

«Mi sento perfettamente, non penso di essere contagioso. Per noi non è accettabile», ha affermato il presidente americano, accusando la commissione organizzatrice di voler «proteggere» il candidato democratico Joe Biden.

 

E attacca: «Joe Biden non durerebbe due mesi come presidente. Sono stato accanto a Joe, l'ho guardato. Non durerebbe due mesi come presidente».

 

Dal canto suo Joe Biden «non vede l'ora di parlare direttamente al popolo americano e di confrontare il suo piano per unire il Paese e ricostruirlo meglio di quanto abbia fatto la fallimentare leadership di Donald Trump con il coronavirus che ha gettato la forte economia ereditata nel peggior declino dai tempi della Grande Depressione»: la campagna del candidato dem risponde così alla decisione di tenere il prossimo dibattito presidenziale in modo virtuale e al successivo rifiuto di Donald Trump di parteciparvi. 

 

Video

 

 

I sondaggi

 
Intanto nelle previsioni della Cnn sul collegio elettorale Joe Biden ha superato per la prima volta la soglia dei 270 elettori (su 538) necessari per essere eletto presidente. Se si aggiungono gli Stati classificati come «saldamente» nel suo campo (203) e quelli che pendono nella sua direzione (87), il totale arriva infatti a 290 voti. Il candidato dem sembra inoltre aver ricostruito quel cosiddetto 'muro blù nel Midwest che Trump aveva infranto nel 2016 per assicurarsi il successo. 

Ultimo aggiornamento: 21:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA