Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Siccità e caldo record, in Cina la "semina" delle nuvole: razzi in cielo per indurre la pioggia. Ecco come

La tecnica del "cloud seeding" usata dalle autorità per affrontare la crisi idrica in diverse regioni: si lanciano i missili per "inseminare" le nubi

Siccità e caldo record, in Cina la "semina" delle nuvole: razzi in cielo per indurre la pioggia. Ecco come
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 17 Agosto 2022, 19:10 - Ultimo aggiornamento: 18 Agosto, 09:54

La siccità e il caldo record stanno mettendo in ginocchio alcune zone della Cina centrale e sud-occidentale. Una situazione tanto grave che le autorità cinesi stanno tentando di indurre le piogge. Come? "Ingravidando" le nuvole. Una tecnica già sperimentata in passato attraverso la quale si tenta di rimediare alla grave carenza di acqua in molte regioni.

Meteo, Italia spaccata in due: temporali al Nord e al Sud caldo africano fino a 43°C. Le previsioni

La situazione

Il fiume Yangtze, il corso d'acqua più lungo dell'Asia, è ora a livelli record di mancanza di acqua. In alcuni tratti le precipitazioni sono state meno della metà del consueto. I giacimenti idroelettrici sono attualmente in calo della metà di produzione. Allo stesso tempo, l'impennata dell'uso di aria condizionata ha messo le compagnie elettriche in ginocchio. L'ondata di caldo dura da due mesi ed è la più lunga mai registrata in Cina, sostiene il National Climate Center.

 

La "semina" delle nuvole

Secondo i media locali - e come riporta la BBC - allora, in alcune province intorno al fiume Yangtze colpite dalla siccità si stanno mettendo in atto operazioni di "semina" delle nuvole: a Hubei e in un certo numero di altre province si lanciano razzi che trasportano sostanze chimiche nel cielo. Ma come funziona la tecnica?

Come funziona la tecnica

Lo scopo della "semina delle nuvole" (in inglese cloud seeding) è indurre la pioggia. Come? Rilasciando, sopra a nuvole già presenti, particelle di ioduro d'argento: i granuli di sale fanno agglomerare le gocce d'acqua che formano le nuvole in gocce sufficientemente grosse e pesanti da precipitare al suolo, insomma di trasformarsi in pioggia. L'inseminazione avviene con il lancio di razzi quando il cielo si annuvola.

I precedenti

Non è la prima volta che i cinesi cercano di intervenire sul tempo meteorologico. Lo fecere in occasione di una parata nel corso delle celebrazioni del centenario della fondazione del Partito Comunista Cinese. Un'altra produzione di pioggia indotta di cui si è avuta notizia si ebbe nel 2008, in occasione dei giochi olimpici di Pechino: in quel caso, però, si volle far piovere per evitare che piovesse proprio durante la fastosa cerimonia di inaugurazione dei Giochi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA