Ha mal di gola e tosse dopo aver preso freddo, paramedico 23enne muore 5 giorni dopo

Martedì 2 Ottobre 2018 di Alessia Strinati
Ha mal di gola e tosse dopo aver preso freddo, paramedico 23enne muore 5 giorni dopo
Credeva di avere un banale raffreddore, ma dopo 5 giorni è morta per sepsi. Jessica Holbrook, aspirante paramedico aveva solo 23 anni quando è stata trovata priva di vita in casa della donna. La ragazza, dopo aver preso freddo, aveva da qualche giorno mal di gola e un po' di febbre, così vedendo che non passava ha chiesto ai colleghi di visitarla.



Quando i paramedici sono arrivati a casa però Jessica era ormai morta. La donna lavorava come volontaria nelle ambulanze, voleva che questo diventasse il suo lavoro ed era spesso in ospedale. Il giorno dopo avrebbe dovuto fare il turno di mattina e visto che la casa della nonna era vicina al posto di lavoro aveva deciso di fermarsi lì per la notte. 

Dopo l'autopsia è emerso che ad uccidere la 23enne è stata una brutta infezione che aveva avviato una sepsi che si è rivelata fatale. La famiglia di Jessica, come riporta il Sun, ha voluto raccontare la sua storia perché tutti prendano maggiore consapevolezza dei rischi di questa malattia e che non trascurino mai sintomi persistenti anche se apparentemente banali. Ultimo aggiornamento: 23:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma