Francia, muore a 15 anni folgorata dallo smartphone nella vasca da bagno

Martedì 11 Febbraio 2020
Francia, muore a 15 anni folgorata dallo smartphone nella vasca da bagno

Una abitudine che molti hanno e che è spesso pericolosa: lasciare lo smartphone, perennemente con problemi di batteria, in carica sempre, anche quando ci si fa il bagno. Un’abitudine che ha ucciso una ragazzina di 15 anni, morta folgorata nella vasca dopo che il cellulare le è scappato dalle mani finendo in acqua.

LEGGI ANCHE --> Lo smartphone esplode mentre è in carica, donna muore carbonizzata nella notte

È successo in Francia, a Marsiglia, domenica scorsa: non è stato reso noto il nome della vittima, ma stando a quanto raccontato dai media transalpini, la dinamica sarebbe proprio quella. Il cellulare era in carica ed è caduto nell’acqua in cui la giovane stava facendo il bagno, folgorandola: soccorsa e portata all’ospedale Timone, la 15enne è deceduta poco dopo.

Ultimo aggiornamento: 14:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani