Brigitte, la moglie di Macron, in clinica per un ritocchino estetico prima delle vacanze

Domenica 4 Agosto 2019
5
La moglie di Macron in clinica per un ritocchino estetico prima delle vacanze

Le gambe ce l'ha bellissime: e infatti le sfoggia appena può, cioè sempre, con le sue mise sempre soppra il ginocchio. C'era però qualcosa da ritoccare ecco perché, secondo i media francesi, Brigitte Macron è stata ricoverata il 17 luglio scorso all'ospedale americano di Neuilly-Sur-Seine, alle porte di Parigi, per sottoporsi ad una operazione di chirurgia estetica.

Secondo quanto scrive il settimanale Closer, la Première Dame di Francia, 66 anni, ha subito un'operazione di circa tre ore, per mano di un'importante e popolare chirurgo estetico, con cui si era intrattenuta il giorno prima per circa un'ora. Per l'intervento conclusosi senza particolari problemi, prosegue il settimanale di gossip - lo stesso che qualche anno fa fece lo scoop planetario sulla love story segreta tra l'ex presidente Francois Hollande e l'attrice Julie Gayet - sarebbe stata necessaria un'anestesia totale ed Emmanuel Macron sarebbe andato a trovarla sul posto.
 

 

L'ex prof di francese, 66 anni, è uscita dalla clinica il giorno stesso, poi ha passato qualche giorno di convalescenza a La Lanterne, la residenza di Stato a Versailles. Dal 25 luglio, i Macron si sono trasferiti al Fort de Brégancon, un'altra residenza a disposizione dei presidenti francesi affacciata sul Mediterraneo. Qualche giorno di riposo, intervallato da qualche visita - sul posto è atteso nei prossimi giorni il presidente russo Vladimir Putin - prima del G7 che in programma quest'anno a Biarritz dal 24 al 26 agosto. 

Ultimo aggiornamento: 5 Agosto, 10:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA