Francia, fa paura anche l'aviaria: più di 200.000 anatre abbattute per bloccare il virus

Francia, fa paura anche l'aviaria: più di 200.000 anatre abbattute per bloccare il virus
2 Minuti di Lettura

In Francia cresce l'allarme per la diffusione dell'influenza aviaria. Il ministero dell'Agricoltura di Parigi ha annunciato oggi di aver già proceduto all'abbattimento di oltre 200.000 anatre e altre 400.000 lo saranno prossimamente, al fine di bloccare la propagazione del virus.

In particolare, circa 100.000 anatre sono state abbattute all'interno di focolai identificati, mentre 104.000 sono state oggetto di abbattimento preventivo intorno a questi stessi focolai, ha riferito alla France Presse il capo dei servizi veterinari e vice direttore generale dell'alimentazione, Loic Evain, aggiungendo che si prevedono ancora «circa 400.000» abbattimenti preventivi.

Cuccioli acquistati durante il lockdown e rimessi in vendita a prezzi stracciati: proteste delle associazioni

In Francia, l'ultimo bilancio del ministero dell'Agricoltura, ha conteggiato 61 focolai di influenza aviaria altamente patogeni dal primo gennaio, di cui 48 nel dipartimento delle Landes, nel sud-est del paese, dove si concentrano tanti allevamenti di oche e anatre destinate alla produzione di foie gras.

Martedì 5 Gennaio 2021, 17:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA