Cagnolona salva cinque gattini abbandonati nella neve: si accuccia per proteggerli dal freddo

Mercoledì 27 Novembre 2019 di Anna Guaita
Cagnolona salva cinque gattini abbandonati nella neve
Nella gelida notte di neve nella campagna dell’Ontario, i cinque gattini sarebbero sicuramente morti assiderati. Ma la sorte non ha voluto così. Una giovane cagnolona randagia ha trovato quei cinque batuffolini abbandonati e si è sdraiata intorno a loro per proteggerli con il suo calore.
 
Più tardi la vista lunga e la curiosità di un automobilista hanno fatto il resto. L’automobilista li ha raccolti, e li ha portati a Catham, alla sede dell’associazione Pet and Wildlife Rescue.
 
Non si sa chi abbia potuto abbandonare i cinque gattini, tutti neri, nella neve, ma certo il desiderio di chi l’ha fatto era chiaramente che morissero assiderati. Non si sa neanche di chi sia la cagna che ha fatto da angelo custode per i cinque batuffolini intirizziti, e si è acciambellata intorno a loro per proteggerli dal gelo. Non aveva collare e non aveva il “microchip” elettronico sottocutaneo. Ma ora la cagna ha un nome: al canile l’hanno chiamata “Serenity”, e le permettono di stare vicino ai cinque gattini.


 
La storia di Serenity e dei suoi batuffolini neri ha fatto il giro del Canada e degli Usa e centinaia di proposte di adozione sono arrivate al canile della Pet and Wildlife Rescue. Molte persone prongono di prendere l’intero pacchetto, sia il cane che i cinque gattini. Ma questa soluzione non sarà possibile. I gattini sono davvero troppo piccoli per poter essere adottati, mentre Serenity ha almeno due anni e il canile vuole che trovi una casa e una sua famiglia al più presto.
 
Dalla descrizione che il personale del canile fa della giovane Serenity, si tratta di un cane evidentemente randagio, non addestrato cioé a vivere in famiglia e a rispettare le buone maniere necessarie in  una casa. Ma è anche dolce, vivace, affettuosa e desiderosa di imparare, giocare e affezionarsi. Nella descrizione c’è anche un’aggiunta, che forse non era necessaria: “Serenity è adatta a famiglie in cui ci siano già gatti”.


 
 
  Ultimo aggiornamento: 17:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma