Da Bologna a Brighton, il viaggio di Eva in bici contro la violenza sulle donne

Mercoledì 5 Agosto 2020
Da Bologna a Brighton, il viaggio di Eva in bici contro la violenza sulle donne

Da Bologna a Brighton in bici, 25 giorni di viaggio. Italia, Svizzera, Francia, Germania, Lussemburgo, Olanda, Paesi Bassi, Belgio e infine Inghilterra: Eva Plicchi, psicoterapeuta bolognese, percorrerà tutti questi paesi per raccogliere 6000 euro da donare alla onlus Mondo Donna che ogni giorno, a Bologna, difende donne e bambini che stanno vivendo gravi violenze e disagio. Quella cifra garantirebbe il funzionamento di un centro antiviolenza CHIAMA CHIama per un mese.

Eva Plicchi durante il lockdown ha prestato servizio del centro. «Un servizio intensificato proprio per andare incontro alle emergenze nate in seguito alla convivenze forzate imposte durante il periodo più acuto della pandemia».
 Il viaggio si potrà seguire giorno dopo giorno sulla pagina Facebook dedicata 'Pedalando attraverso l'Europa in difesa delle donne' (oltre che su quelle di MondoDonna onlus e ChiamaChiAma), è accompagnato da una raccolta fondi attiva sulla piattaforma gofoundme.org. L'obiettivo della psicoterapeuta è raccogliere almeno 6.000 euro, così da poter sostenere un mese dell'attività degli sportelli Chiama chiAma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA