Ettore Bernabei, 100 anni di ricordi nei suoi diari politici: la Dc, la Rai e i Papi

Video

Parliamo con Giovanni Bernabei, uno dei figli che ora portano avanti la casa di produzione Lux Vide, dei cento anni dalla nascita di Ettore Bernabei, padre fondatore della Rai, ma anche e soprattutto cavallo di razza tra i cavalli di razza della Dc: il suo rapporto speciale con Amintore Fanfani, ma anche il ruolo di ponte tra lo stesso Fanfani e Moro. In un volume scritto da Piero Meucci i diari personali con fotografie mai viste che ritraggono Bernabei con cinque papi, ma anche i racconti personali. La famiglia Bernabei ha messo a disposizione un materiale prezioso per la rilettura anche del periodo d'oro della grande tv italiana e dei rapporti politici tra la Dc al governo e il Pci. Il 10 giugno alle ore 18 se ne parlerà al Satyrus di Roma alla Scalea Bruno Zevi (di fronte alla Galleria Nazionale d'Arte Moderna). Con l'autore intervengono Flavia Piccoli Nardelli Maurizio Caprara e le letture di Carolina Zaccarini. Ettore Bernabei è stato l'uomo della svolta della Rai, uscita dal dopoguerra con il salto di livello della tv di Stato anche grazie a programmi mitici come "Non è mai troppo tardi" del maestro Manzi, ma anche il grande varietà italiano con le Kessler, Mina e i grandi presentatori. 

Martedì 8 Giugno 2021, 14:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA