Precipita e muore mentre ristruttura un tetto: tragedia a Lenola

Mercoledì 26 Settembre 2018 di Barbara Savodini
LENOLA - Stava lavorando alla ristrutturazione di un tetto, in via Gugliemo Marconi a Lenola, quando ha perso l'equilibrio ed è caduto facendo un volo di circa sette metri.

Tragedia nella frazione di Valle Bernarndo dove, nonostante la celerità dei soccorsi, ha perso la vita un operaio di 52 anni residente nella località collinare.

L'uomo, dipendente presso la ditta di un familiare, è stato trasferito dapprima a Fondi e poi elitrasportato a Latina ma, poco dopo essere arrivato presso il nosocomio del capoluogo, è deceduto.

La dinamica dell'accaduto è al vaglio dei carabinieri della locale stazione che, probabilmente, dovranno sequestrare il cantiere per verificare le condizioni di sicurezza. Presenti sul luogo dell'incidente anche gli agenti della Municipale. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani