“Motore Ciak Azione”, gli studenti di Ponza vanno a scuola di cinema

Giovedì 21 Marzo 2019

Studenti di Ponza a lezione di cinema. Ha preso il via nei giorni scorsi, all'istituto comprensivo "Carlo Pisacane", il corso  “Motore Ciak Azione”.  Si tratta di un progetto  ideato e curato dal regista e docente di cinema leccese Vincenzo D'Arpe, risultato  tra i vincitori del bando "CinemaScuola Lab" promosso dal Ministero dei beni e delle attività culturali  e  da quello dell'istruzione.

L'iniziativa coinvolge anche il liceo scientifico "Giovanni Keplero" di Roma,  il tecnico professionale "Antonietta De Pace", il liceo classico e musicale "Giuseppe Palmieri" e il liceo statale "Pietro Siciliani" di Lecce. 

A Ponza sono 18 gli alunni e le alunne (secondaria di primo grado) coinvolti che, grazie alla collaborazione con la dirigente Anna Maria Masci e ai docenti/tutor  Federico Pinto e  Cinzia Testa. I ragazzi lavoreranno ad un documentario sulle leggende e le storie dei personaggi dell'isola. Il documentario è patrocinato e sostenuto dal comune di Ponza e nel mese di Giugno sarà proiettato alla cittadinanza.

«Motore Ciak Azione - grazie alla lungimiranza dei dirigenti che hanno voluto arricchire la loro offerta formativa - si propone l'obiettivo di ampliare la conoscenza del linguaggio cinematografico negli studenti delle scuole partecipanti - sottolinea D'Apre - attraverso laboratori teorici e pratici di cinema pienamente integrati nella programmazione didattica curricolare e pensati come uno strumento educativo trasversale. I ragazzi sono quotidianamente in contatto con le immagini attraverso i cellulari,  con questo progetto acquisiranno le competenze di base per decodificarle ed analizzarle in maniera critica e per strutturare dei piccoli progetti filmici».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA