Latina, minaccia moglie e figlia con un coltello: arrestato dalla polizia

Martedì 20 Ottobre 2020

Un altro arresto per maltrattamenti a Latina. Nella serata di ieri i poliziotti della squadra volante della questura sono intervenuti in un'abitazione del centro cittadino dopo la segnalazione di un ennesimo episodio di violenza tra le mura domestiche. Un uomo stava minacciando moglie e figlia brandendo un coltello. Con non poche difficoltà gli agenti sono riusciti a riportarlo alla calma e a bloccarlo. Dopo pochi istanti però l'uomo ha ripreso ad avere un atteggiamento aggressivo e si è scagliato ancora contro la moglie. I poliziotti hanno proceduto subito all'arresto per il reato di maltrattamenti in famiglia e hanno rinchiuso il 63enne nelle camere di sicurezza della Questura in attesa del rito direttissimo che si terrà nella giornata di domani.

 

Ultimo aggiornamento: 12:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA