Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Bracciante investito a Fondi pirata della strada in fuga

Bracciante investito a Fondi pirata della strada in fuga
2 Minuti di Lettura
Venerdì 12 Agosto 2022, 16:26

Momenti di paura l'altra notte a Fondi dove un uomo è stato investito da un'auto pirata. L'allarme è scattato intorno all'1.40 quando una donna ha telefonato al numero unico per l'emergenza e ha chiesto aiuto. Con voce concitata ha raccontato all'operatore che in via Capratica a Fondi c'era un uomo a terra, provo di sensi.
La donna ha spiegato che era appena stato investito da un'auto che però non si era fermata, il conducente anziché soccorere il ferito si era dileguato a tutta velocità. «L'auto è fuggita, lo hanno lasciato per terra, quest'uomo va soccorso» ha urlato la donna al telefono. Immediatamente la sala operativa dell'emergenza ha allertato il 118 e sul posto sono arrivati gli operatori sanitari insieme a una pattuglia dei carabinieri. L'uomo era privo di sensi. E' stato soccorso ma fortunatamente le sue condizioni non sono apparse particolarmente serie. Ha 24 anni ed è straniero, un bracciante che lavora nella piana di Fondi. I sanitari lo hanno caricato in ambulanza e trasferito all'ospedale San Giovanni di Dio dove è stato trattenuto in osservazione.

Nel frattempo i militari della stazione di Fondi hanno raccolto la testimonianza della donna che aveva chiesto aiuto al 112 e hanno avviato le ricerche dell'auto pirata che sono andate avanti per tutta la giornata di ieri tra fondi e Sperlonga, ma al momento non hanno avuto esito. Via Capratica è una strada che dal mare dopo aver attraversato la Dlacca sbocca sulla provinciale Fondi-Sperlonga. E' una strada costeggiata dai campi coltivati di diverse aziende agricole che arriva fino alla spiaggia che porta lo stesso nome dell'arteria, le Dune di Capratica.
Il pirata rischia di essere denunciato per omissione di soccorso oltre che per lesioni, per sua fortuna le condizioni dell'uomo investito non sono gravi. Ieri pomeriggio i sanitari dell'ospedale di Fondi hanno confermato che le condizioni dell'uomo investito erano buone, che non aveva riportato traumi rilevanti e che probabilmente sarebbe stato dimesso in tempi brevi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA