Al Centro Coni di Formia stage di ginnastica
ritmica con le azzurre Febbo e Pagliaccia

Mercoledì 3 Agosto 2016 di Andrea Gionti
La ginnasta azzurra Federica Febbo
FORMIA - La fuoriclasse della Nazionale italiana di ginnastica ritmica Federica Febbo torna nuovamente, insieme all’altra azzurra Desirée Pagliaccia, allo stage che si sta tenendo questa settimana sulle pedane al coperto del Centro Coni Bruno Zauli di Formia. Al raduno stanno prendendo parte 40 specialiste in rappresentanza di diversi club del sud pontino (Gymnasia Formia, Polisportiva Igea Fondi e Vega Gym) delle categorie senior, junior e allieve. Il tutto sotto lo sguardo attento di Sabrina Chinappi, presidentessa del club formiano affiancata dalle insegnanti Martina Tallerini e Cristina Forcina. Il programma prevede l’applicazione delle metodiche di allenamento con gli attrezzi cerchio, fune, clavette e nastro ed una parte dedicata ai balli latini. “La Febbo fa ormai parte della nostra famiglia ed è sempre un piacere quando viene a trovarci – afferma l’istruttrice Martina Tallerini – Anche Desirée ha accettato con entusiasmo il nostro invito e l’elevato numero di iscritti allo stage ci rende orgogliosi e pronte a continuare con il nostro lavoro e percorso di crescita”. La Febbo, 23eenne teatina, vice campionessa italiana nel concorso generale agli Assoluti 2014 e bronzo agli Europei di Torino 2008, vanta nella sua giovane carriera il ricco bottino di 18 medaglie, di cui tre d’oro nelle varie edizioni dei campionati italiani assoluti e un quarto posto nel 2013 alla 17^ edizione dei Giochi del Mediterraneo di Mersin in Turchia.
    © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma