Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

C'era una (S)volta - storie che cambiano il mondo: dal 15 marzo la XVIII Settimana di Azione contro il Razzismo

5 Minuti di Lettura
Martedì 15 Marzo 2022, 14:04

C’era una (S)volta – storie che cambiano il mondo è un progetto promosso dalle Associazioni M.A.S.C. APS e Dire Fare Cambiare APS in collaborazione con ItaliaHello Onlus, Nessun luogo è lontano, Il Refuso Aps con il progetto Giornalisti nell’Erba, Scuola di Teatro DamArte di Capena e Oratorio Osma di Marsciano (PG),  CSV LAZIO e realizzato grazie al contributo dell’Unar (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali della Presidenza del Consiglio dei Ministri) per la promozione di azioni positive finalizzate al contrasto delle discriminazioni etnico-razziali, anche con riferimento alle discriminazioni multiple, in occasione della XVIII Settimana di azione contro il razzismo (dal 15 al 21 marzo 2022).

L'intento del progetto è dare vita ad un'ampia campagna di informazione, sensibilizzazione e comunicazione incentrata su storie positive di integrazione per contrastare il clima d'odio presente nel nostro Paese.

LE STORIE POSITIVE COME RISPOSTA AL RAZZISMO

Le prime sette storie sono state selezionate da ItaliaHello Onlus che da anni si occupa di accoglienza di migranti e rifugiati nel nostro Paese e sono presenti nel sito web dedicato al progetto storiechecambianoilmondo.it. Chiunque potrà raccontare la propria esperienza positiva di integrazione lasciando una testimonianza sul sito (in forma anonima o meno). Altre storie verranno raccontate tramite il Podcast ed altre ancora saranno raccontate dagli studenti di cinque istituti italiani coinvolti.

I PRODOTTI REALIZZATI: UN SITO, UNA MOSTRA VIRTUALE, UN EBOOK E UN PODCAST

Le sette storie individuate da ItaliaHello Onlus si trovano all’interno di una MOSTRA VIRTUALE GRATUITA per bambini e bambine. Il racconto visivo è stato curato dell’illustratrice Elisa Pacitti e accompagnato da un’audioguida con le registrazioni fatte da bambini/e e giovani partecipanti ai laboratori di interpretazione e lettura ad alta voce realizzati presso: centro interculturale Semina di Tor Pignattara (RM) gestito dall’Associazione Nessun luogo è Lontano, Scuola di Teatro DaMarte nel comune di Capena (RM) e Oratorio OSMA di Marsciano (PG).

Le storie sono anche raccolte in un bellissimo EBOOK GRATUITO scaricabile dal sito ufficiale del progetto e destinato a famiglie e scuole primarie.

Il progetto prevede inoltre la realizzazione di 6 puntate del PODCAST Cambiamo Cultura edizione speciale C'era una Svolta - storie che cambiano il mondo, con le seguenti puntate:

-       M.A.S.C. APS e Dire Fare Cambiare APS presenteranno il progetto e racconteranno come è nato, saranno presenti anche i partner;

-       Agnese Palmucci, giornalista LUMSA, che ha realizzato un podcast dal titolo “A volto scoperto, la voce delle donne di Kabul” riporterà la sua esperienza di contatto diretto con la realtà afghana;

-       Domenico Coduto (ideatore e produttore) e Pino Pecorelli (direttore artistico) racconteranno La Piccola Orchestra di Tor Pignattara, l’orchestra multietnica formata da giovani di seconda generazione e romani, tra i 13 e i 18 anni;

-        Marco Toscano e Hajar Sahbaoui: il tema sarà il progetto artistico THE NEW POETS - gruppo artistico nato dall’omonimo progetto scolastico dell’ IIS N.Copernico A. Carpeggiani di Ferrara, che favorisce l’integrazione degli alunni attraverso la musica e la poesia;

-       Carlos Kamizele, ballerino professionista proveniente dal Congo racconterà la sua storia, dall’arrivo in Italia ad oggi;

-       Noemi Marziali e Cleole Pierrette Tagne Fanlio presenteranno i progetti della Cooperativa Sociale ALICENOVA con un focus sulle storie di integrazione riuscita, come quella della stessa Cleole, oggi operatrice della cooperativa.

IL SITO

Il sito raccoglie tutti i contenuti prodotti dal percorso progettuale prevedendo inoltre una sezione interattiva in cui chiunque può raccontare storie positive di integrazione (in forma anonima o meno).

INCONTRO CON LE SCUOLE

Da domani 15 marzo la redazione di Giornalisti nell’Erba (progetto dell’Associazione Il Refuso Aps) coordinerà gli incontri online con sei classi di cinque scuole secondarie di primo e secondo grado. Gli studenti individueranno storie positive, lavoreranno sul tema delle discriminazioni etnico - razziali e sulle discriminazioni multiple e potranno produrre anche propri lavori/contenuti/ riflessioni da inserire nel portale web dedicato al progetto (storiechecambianoilmondo.it). Di seguito il calendario degli incontri:

15/3 Istituto Comprensivo Erodoto di Corigliano Calabro (CS)

16/3 Istituto Comprensivo Via Francesco Gentile 40, Roma

16/3 Liceo scientifico G. Alessi, Perugia

17/3 Istituto comprensivo Don Milani Monte Porzio Catone (RM)

17/3 Istituto di Istruzione Superiore Di Vittorio – Lattanzio, Roma

LE ASSOCIAZIONI PROMOTRICI

M.A.S.C. APS è un’associazione di promozione sociale che diffonde, tramite arte, spettacolo, formazione e organizzazione di eventi, una riflessione sul mondo odierno con l’obiettivo di unire cultura e sociale e di educare le persone ad essere soggetti attivi e capaci di guidare il cambiamento.

M.A.S.C. crea, produce e distribuisce spettacoli teatrali incentrati su tematiche socio culturali in linea con i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. Utilizza il teatro a scopo educativo e di formazione, supportando le persone nella presa di coscienza della propria individualità e nella riscoperta del bisogno di esprimersi al di là degli stereotipi. Realizza corsi e laboratori nelle scuole secondarie di primo e secondo grado, negli istituti penitenziari e in diversi contesti a rischio esclusione sociale.

DIRE FARE CAMBIARE APS: No profit nata per volontà di un gruppo di donne operanti nel settore culturale, sociale e ambientale con l’obiettivo di offrire una nuova narrazione della cultura. Tra i progetti più importanti: Lancio del “Manifesto per la Cultura Bene Comune e Sostenibile”- firmato e sostenuto da molti artisti/e, operatori culturali, sociali e istituzioni; Progetto “Per un’ora d’Autore” - incontri online durante il lockdown con autori/rici e cantautori/rici che una volta a settimana si collegavano con i detenuti del carcere di Livorno e Gorgona; “Dal Palco al Parco” - laboratorio teatrale gratuito per gli anziani del Municipio XIV di Roma in collaborazione con Oltre le Parole Onlus; Cambiamo Cultura, live stream artistico culturale sul tema della parità del genere in collaborazione con M.A.S.C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA