Tir contro auto, 2 morti carbonizzati nel Milanese. A Bari auto si schianta contro un cancello: morti 2 giovani

Sabato 13 Ottobre 2018
Quattro morti e due feriti. È pesante il bilancio di due incidenti stradali avvenuti oggi all'alba rispettivamente in Lombardia e in Puglia. A Seggiano, frazione di Pioltello, nel Milanese, due persone sono morte carbonizzate in un incidente stradale fra un mezzo pesante e due auto. In base alla ricostruzione del 118, verso le 5.40 i tre veicoli si sono scontrati per cause non ancora accertate, in via Grandi, andando a fuoco. Il conducente del Tir è rimasto illeso. Sul posto sono giunte ambulanze e automediche. I carabinieri stanno cercando di ricostruire esattamente l'accaduto. L'autoarticolato 'Italtrans' si è scontrato contro un'autovettura dell'istituto di vigilanza Axitea, investendo di seguito una terza autovettura Citroen C5. Il Tir dopo aver divelto il cancello carraio, si è fermato contro l'ingresso dell'azienda 'Silanos', dove ha poi preso fuoco. Le fiamme hanno avvolto tutti e tre i veicoli coinvolti, provocando la morte del conducente della C5 e della guardia giurata. L'azienda al momento dell'impatto senza operai presenti, è stata parzialmente interessata dalle fiamme, spente dai vigili del fuoco di Milano.

Il secondo incidente è avvenuto sempre all'alba sulla strada statale 231, tra Modugno e Bitonto, in provincia di Bari. Due giovani sono morti e altri due sono rimasti feriti. I quattro viaggiavano a bordo di una Lancia il cui conducente, per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo della vettura che si è andata a schiantare contro il cancello di accesso di un'azienda. Nell'impatto sono deceduti due giovani ventenni, gli altri due sono stati trasferiti dalle ambulanze del 118 entrambi al Policlinico di Bari. I due feriti non sarebbero in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri di Modugno. Le due vittime sono Paolo Putignano e Giuseppe Abatantuono, entrambi di 20 anni. I due insieme, con gli altri due coetanei rimasti feriti, tornavano a casa dopo una serata trascorsa insieme, come spesso facevano essendo tutti e quattro molto amici. Il violento impatto della Lancia Y contro il cancello dell'azienda è avvenuto intorno alle 5.30 di questa mattina.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Cercasi Roscio disperatamente

di Marco Pasqua