Monza, fa il pieno di cocaina e getta il cane dal tetto: fermato un 36enne

Monza, fa il pieno di cocaina e getta il cane dal tetto: fermato un 36enne
2 Minuti di Lettura
Giovedì 8 Dicembre 2022, 21:16

Strafatto di cocaina ha lanciato il proprio cane dal tetto e ha poi ingaggiato una lunga trattativa con le forze dell'ordine minacciando di buttarsi.  Un uomo di 36 anni, sotto l'effetto di stupefacenti, si è arrampicato sul tetto di un'abitazione da dove ha gettato il cane: è accaduto nel pomeriggio a Carate Brianza (Monza).

Solo dopo ore di trattative i carabinieri sono riusciti a bloccarlo. Con la scusa di ottenere dell'acqua per il suo animale, l'uomo si è fatto aprire la porta da una residente di una villetta. Poi ha impugnato un martello un martello ed è salito sul tetto dell'edificio minacciando di lanciarsi e, in preda alle allucinazioni, ha spinto giù dal tetto il cane.

Sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Seregno (Monza) e il persone del 118. Lentamente i militari sono riusciti ad avvicinarlo sempre di più e, infine, a braccarlo prima che potesse compiere gesti estremi. L'uomo poi è stato portato in ospedale. Il cane, spaventato ma non ferito, è stato affidato alla compagna del 36enne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA