Ikea Milano, sostanza irritante nell'aria: due donne intossicate, portate in ospedale. Evacuati mille clienti

Ikea Milano, sostanza irritante nell'aria: due donne intossicate, portate in ospedale. Evacuati mille clienti
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 3 Novembre 2021, 13:53 - Ultimo aggiornamento: 4 Novembre, 09:40

I clienti dell'Ikea di Corsico (Milano) sono stati evacuati a causa della presenza di una sostanza irritante percepita nell'ambiente. Secondo quanto riferito dai vigili del fuoco, circa mille persone sono state invitate a uscire all'esterno per consentire l'intervento delle squadre dei tecnici del nucleo Nbcr. Sul posto, in via Marchesi, sono state inviate anche ambulanze per soccorrere i clienti che hanno avvertito il malessere alle vie respiratorie ma al momento non ci sarebbero persone in condizioni serie. I carabinieri sono a lavoro per risalire alla sostanza presente nell'aria, che potrebbe essere uno spray al peperoncino.

Due donne intossicate: portate in ospedale

Due donne con sintomi da intossicazione sono state portate in ospedale dal personale del 118 che è intervenuto all'Ikea di Corsico, nel Milanese, fatto evacuare dopo che è stata sparsa una sostanza irritante nell'aria. Si tratta di una giovane di 22 anni e una di 35 anni che sono state portate all'ospedale San Carlo con bruciore alla gola e tosse. Altre otto persone sono state visitate ma non sono state portate in ospedale.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA