Decreto sicurezza, i malpacisti 5 stelle frenano: altre nubi all'orizzonte

Martedì 23 Ottobre 2018
Di Maio e Salvini
Inquietudine Lega. E Matteo Salvini, nonostante la cena in sintonia con Luigi Di Maio, ha motivi per preoccuparsi. I suoi non fanno che dirgli stamattina: «Guarda, Matteo, che i 5 stelle continuano ad avere problemi sul decreto sicurezza. Di Maio ti ha assicurato che ritirano gli 81 emendamenti alla tua legge ma non pare proprio che questa sia l'aria».  

Le voci provenienti da M5S, dei malpancisti di sinistra area Fico, giudicano troppo di destra e razzista quel decreto. E alcuni di loro non sono disposti affatto a rispettare la garanzia - riscriviamo il condono fiscale e ti assicuro che non bombardiamo sulla sicurezza - data da Di Maio a Salvini. Altre nubi all'orizzonte. © RIPRODUZIONE RISERVATA